I Programmi IB

Tutte le International School del gruppo ISE operano con successo, sfruttando le sinergie di gruppo, con tecniche e strumenti didattici all’avanguardia costantemente aggiornati.

Dalla scuola Materna alle Superiori, le International School del gruppo ISE adottano i programmi formativi della prestigiosa IB (International Baccalaureate®), che ha sede a Ginevra e che ha messo a punto, fin dagli anni Sessanta, un programma appositamente studiato per le scuole di ispirazione internazionale, adottato oggi da più di 4200 scuole in oltre 150 nazioni.

L’attuazione dei programmi viene monitorata costantemente dall'organismo internazionale e i docenti delle International School of Europe sono coinvolti in un continuo processo di aggiornamento professionale attraverso la partecipazione a workshop, conferenze, discussioni online ed eventi speciali organizzati dalla IB.

La seconda lingua è l’italiano, il cui insegnamento viene diversificato a seconda della conoscenza dello studente.

Gli studenti di madre lingua italiani frequentano una classe distinta dagli studenti che vi si avvicinano per la prima volta, in particolare per la preparazione agli esami di Quinta elementare e Terza media (esami di Stato italiani).

I programmi e le classi

programmi IB promuovono l’educazione della persona nella sua completezza, valorizzandone la crescita intellettuale, emotiva e sociale in tutti i campi della conoscenza.

  • L'Early Years è l'equivalente della scuola materna e prevede il "Kindergarten", per i bambini di 3 anni, e la "Transition" per i bambini di 4 anni.
  • La Primary School, la scuola elementare, comincia a 5 anni con la prima classe (Grade 1) per terminare con la classe sesta (Grade 6).
  • La Middle School, la scuola Media, che va dal Grade 7 al Grade 11, per i ragazzi dagli 11 ai 16 anni.
  • L’High School Years IB Programme, infine, prevede due cicli formativi: un biennio di orientamento comune a tutti, a completamento dell’IB Middle Years Programme (Grade 10 e 11), in cui vengono evidenziate le attitudini e le eccellenze di ogni studente, e un biennio di specializzazione IB Diploma Programme (Grade 12 e 13) che termina con il conseguimento dell’IB Diploma.

PYP – Primary Years Programme

Gli alunni dai 3 agli 11 anni seguono il Primary Years Programme (PYP), un programma ricco e stimolante, ideato per suscitare nel bambino entusiasmo verso l’apprendimento.

Lo sviluppo dei cinque elementi che sono alla base del PYP (conoscenza, concetti, capacità interdisciplinari, attitudini e azioni) permette agli studenti di porsi domande mirate all’acquisizione di nozioni e alla comprensione dei concetti.

 

MYP – Middle Years Programme

Gli studenti dagli 11 ai 16 anni seguono il Middle Years Programme (MYP).

Pur insistendo sullo studio delle diverse discipline, il MYP evidenzia la loro interdisciplinarietà e quindi porta ad una visione complessiva della conoscenza, che va oltre le singole materie.

Gli studenti vengono incoraggiati a raggiungere una consapevolezza interculturale unita ad una reale comprensione della propria storia e delle proprie tradizioni.

HIGH SCHOOL YEARS e Diploma IB

Gli studenti dai 15 ai 18 anni seguono l’High School Years IB Programme che prevede due cicli formativi: un biennio di orientamento, comune a tutti a completamento dell’IB Middle Years Programme (Grade 10 e 11), in cui vengono evidenziate le attitudini e le eccellenze di ogni studente, e un biennio di specializzazione IB Diploma Programme (Grade 12 e 13) che prevede 8 aree di indirizzo: umanistico, linguistico A e linguistico B, artistico, scientifico, tecnologico, matematico e scienze motorie.

I programmi delle International School prevedono inoltre la frequenza di corsi opzionali extra scolastici che mirano a sviluppare nuove abilità, interessi ed esperienze utili alla formazione e allo sviluppo delle personalità.

La maggioranza degli studenti sceglie di conseguire il Diploma IB  riconosciuto nelle università di tutto il mondo, incluse quelle italiane.

La tecnologia come parte del processo di apprendimento

Integrare la tecnologia per ISE significa attribuire una priorità ai modelli pedagogici IB, ovvero fare in modo che siano questi a influenzare il modo in cui la tecnologia viene utilizzata e non il contrario.

L’uso corretto degli strumenti informatici aiuta i ragazzi nei lavori di ricerca e indagine, supporta la produttività personale e la creatività e promuove modelli di comunicazione efficaci nella scuola e all’interno di più ampie reti didattiche.

Tuttavia, nella didattica ISE rimangono presenti e vitali abilità e risorse tradizionali come i libri cartacei e il valore delle risorse umane. Attraverso il progetto 1:1 iTeach iTech International School of Europe promuove l’integrazione della tecnologia nel processo di apprendimento attraverso la formula del 1:1. Per questo gli studenti utilizzano un dispositivo informatico personale che li accompagna dentro e fuori la scuola.

Durante gli anni del PYP (Primary Years Programme) viene consigliato l’uso di tablet iPad, mentre per la durata del MYP (Middle Years Programme) e del DP (Diploma Programme) la scuola adotta la filosofia “bring your own device” e dà modo agli studenti di scegliere liberamente la tipologia di dispositivo e il sistema operativo preferito.

Tutte le sedi ISE sono dotate di connessione wifi.

Per maggiori informazioni: